Enex annuncia il nuovo stabilimento a Breda di Piave (TV)

Paese (TV), ITALIA, 6 giugno 2022.

Enex Srl, una business unit di CCC Holding Europe S.p.A., ha annunciato oggi l’apertura di un nuovo stabilimento a Breda di Piave (TV), in Italia, in risposta alle forti proiezioni di crescita per le sue apparecchiature di refrigerazione industriale a base di refrigeranti naturali. Il fatturato di Enex è quasi raddoppiato, anno su anno, nel 2021 e si prevede che aumenterà di quasi il 50% nel 2022, raddoppiando nuovamente entro il 2025.

Enex sta investendo oltre 10 milioni di euro nella nuova struttura di 7.500 mq, che includerà fabbrica, uffici e spazi per riunioni, oltre a una showroom di 250 mq. Lo stabilimento sarà realizzato secondo i più moderni criteri impiantistici e produrrà gruppi frigoriferi Enex di medie e grandi dimensioni progettati per l’utilizzo del refrigerante naturale CO2. La prima linea di produzione dovrebbe essere operativa a settembre 2022. L’impianto sarà completato con tutte le linee di produzione e gli uffici durante la prima metà del 2023.

L’attuale stabilimento Enex, a Paese (TV), continuerà a produrre la gamma di piccole macchine frigorifere, tra cui Mini-booster e Pompe di Calore. Diventerà anche la sede di un laboratorio all’avanguardia nel settore, il più grande del suo genere in Europa, per la ricerca, lo sviluppo e i test di performance dell’intera gamma di apparecchiature di refrigerazione, riscaldamento e condizionamento prodotti da Enex.

“La nostra nuova struttura ci aiuterà a soddisfare la domanda per le nostre macchine ad alta efficienza basate sui refrigeranti naturali. Si tratta di soluzioni fondamentali per ridurre il riscaldamento globale, fornendo al contempo un servizio di raffreddamento efficiente e affidabile per attività essenziali come supermercati, centri di distribuzione e strutture per la conservazione di cibi refrigerati”, ha affermato Sergio Girotto, COO e fondatore di Enex. “La nuova struttura sarà essa stessa un modello di sostenibilità, con l’obiettivo di essere carbon neutral. Siamo anche entusiasti del nuovo laboratorio di ricerca e sviluppo nella nostra struttura di Paese, che è in linea con la nostra passione per l’innovazione e per l’espansione della nostra piattaforma innovativa di apparecchiature HVACR efficienti, progettate per i refrigeranti naturali. Il laboratorio ci permetterà anche di attirare alcuni dei migliori e più brillanti talenti ingegneristici nel settore”.

Le due strutture di Enex, la nuova e l’esistente, risulteranno quindi di circa 10.000 mq coperti. Con questo investimento, Enex riafferma la sua chiara leadership nel settore delle apparecchiature HVACR naturali.

Il nuovo stabilimento è situato nei pressi dell’uscita Treviso Nord dell’autostrada A27. La cerimonia di apertura dovrebbe svolgersi nella primavera del 2023 e sarà annunciata presto, secondo Girotto.

Per maggiori informazioni: https://www.enex.it/en/