PROGETTO CASA DI RIPOSO ST. JOSEF (BZ) – Giugno 2021

PROGETTO: CASA DI RIPOSO ST. JOSEF

Località MERANO (BZ) – Giugno 2021

I lavori di costruzione della casa di cura e degenza St. Josef (commissionati dall’Ordine Teutonico), nel centro di Merano, sono terminati.
Da una prospettiva aerea, il nuovo edificio presenta la forma di una grande H: due elementi costruttivi allungati collegati tra loro da un corpo centrale trasparente.
Al piano rialzato si trovano le aree d’accesso pubblico, gli ambulatori medici e l’area per la riabilitazione. Nei tre piani soprastanti sono state progettate stanze generosamente allestite per 150 posti letto. Sarà costruito anche un garage sotterraneo con 150 posti auto di cui 90 pubblici.

Enex ha progettato nr. 3 CHILLER YUKON REVERSIBILI, ciascuno con 3 compressori semi-ermetici DORIN (1 x CD3401H + 2 x CD3501H)

Ecco la vista dei gas cooler posizionati al settimo piano:

Ogni macchina è in grado di fornire 230 KW frigoriferi per la climatizzazione estiva (acqua a 12 7°C) e con l’inversione del ciclo, garantisce inoltre 170 kW termici (produzione di acqua a 42°C), per un totale rispettivamente di 690 e 510 kW. Lo scambio termico nella refrigerazione avviene tramite il sistema “allagato”: il fluido CO2 per gravità alimenta l’evaporatore nel quale circola l’acqua e rientra in un ricevitore (prima di essere aspirato dai compressori) grazie alla circolazione naturale. Non vi è quindi la classica valvola termostatica come nel caso dei Chiller tradizionali.

Lo smaltimento del calore di “condensazione” (qualora non sia richiesto il recupero dello stesso per fini di riscaldamento) avviene nel gas cooler a 6 ventole con motori EC. Lo stesso funziona come evaporatore in modalità pompa di calore.